Home >

Sistemi di suono

Che cosa sono

Campane sistema Ambrosiano Campana a bicchiere o a concerto Campane sistema Slancio

Generalmente si è indotti a pensare che il modo di suonare delle campane sia uguale in tutti i posti del mondo. In realtà esistono numerose modalità di suono delle campane, determinate soprattutto da un diverso sistema di montaggio delle stesse. Esistono quindi significative differenze da un paese all'altro nel metodo di suono delle campane e, alle volte, si trovano differenti metodi di suono all'interno di uno stessa località.
Diversamente degli altri Paesi europei, infatti, l'Italia ha sviluppato numerosi e variegati metodi di suono delle campane, a volte con peculiarità circoscritte ad un territorio molto limitato. I sistemi di suono più conosciuti sono quelli a slancio detto anche a sbalzo, ambrosiano, veronese, friulano, ligure, bolognese, umbro, marchigiano. Di ciascun sistema di suono esistono poi numerose varianti, come il sistema a slancio tirolese (tipico del Tirolo), o come il suono alla bergamasca delle campane montate a sistema ambrosiano (tipico della diocesi di Bergamo).
Nel suo piccolo, anche la provincia di Sondrio si configura come un territorio dove coesistono differenti sistemi di suono. I due sistemi presenti in provincia sono:

Il sistema di suono più diffuso nell'Italia centro-meridionale (e in quasi tutta l'Europa e nel resto del mondo) è il sistema a slancio. Con il termine "slancio" si identifica il movimento compiuto dal battaglio che, per l'inerzia del movimento, va a colpire il bordo della campana sempre verso l'alto. Ciò si realizza grazie al fatto che la campana è sostenuta da un ceppo di tipo leggero che permette un movimento libero e veloce, e l'aggancio del battente risulta più basso dell'asse di rotazione. Nella fase di movimento la campana compie un arco di oscillazione che varia dai 90° ai 180°, mentre il battaglio rispettivamente dai 150° ai 240°. Tipico esempio di campane che suonano col metodo a slancio sono quelle della Basilica di S. Pietro in Vaticano. Anche in provincia di Sondrio si trovano numerosi campanili, soprattutto dell'Alta Valtellina, che utilizzano questo sistema di suono.
Nella maggior parte dei paesi della Lombardia e nella media e bassa Valtellina, invece, le campane suonano utilizzando il metodo ambrosiano. Nel sistema ambrosiano il battaglio è di tipo "cadente": le campane installate secondo questo sistema sono sospese mediante un ceppo di tipo pesante che bilancia il peso del bronzo. In questo modo le campane possono compiere delle oscillazioni più lente e ampie, per cui il battaglio colpisce il bordo della campana sempre verso il basso, mosso dalla sola forza di gravità. Il notevole contrappeso dato dai ceppi rende possibile il suono di campane anche di notevole peso con il minimo sforzo, e permette di raggiungere la posizione verticale delle campane, con la "bocca" verso l'alto. Con tale modalità vengono infatti eseguiti i "concerti solenni" nelle principali ricorrenze liturgiche: tutte le campane vengono portate con la bocca verso l'alto (a "bicchiere") e successivamente vengono fatte ruotare in modo alternato. Quando la campana viene lasciata cadere, emette un rintocco e, al compimento di un arco di rotazione di 310°-330° rispetto alla posizione di partenza, arresta la sua corsa e ritorna indietro emettendo un secondo rintocco tornando così nella posizione verticale iniziale. Ad ogni rotazione, dunque, la campana emette due rintocchi consecutivi e distanziati: l'alternanza cadenzata dei rintocchi delle varie campane realizza delle particolari scale musicali, date dalle differenti sequenze di sgancio delle singole campane, che possono assumere modalità diverse in base alle tradizioni che si sono sviluppate in un determinato luogo.

Analisi territoriale

Di seguito è mostrata una mappa delle parrocchie della Provincia di Sondrio, in cui è visibile la distribuzione dei concerti montati secondo il sistema ambrosiano e quelli a slancio. Più in basso vi è l'elenco delle chiese parrocchiali (associate al numero riportato nella cartina) con i dati tecnici essenziali, fra cui appunto la tipologia di sistema di suono.

Sistemi di suono delle campane nelle parrocchie della Provincia di Sondrio*

Distribuzione sistemi di suono campane in Provincia di Sondrio

* Le colorazioni si riferiscono unicamente alle chiese parrocchiali, anche laddove vi siano chiese sussidiarie con differenti sistemi di suono

 Chiesa parrocchialeSistema
di suono
Numero campaneNota nominaleFonditore/i e anno/i di fusione
1 Albaredo per San Marco ambrosiano5Re3 Pruneri 1856 (Re3 Pruneri 1903)
2 Albosaggia slancio 3Si2 Si2 Capanni 1979; Mi3 Pruneri 1853; Fa#3 Pruneri 1844
3 Andalo Valtellino ambrosiano3Mi3 Pruneri 1860
4 Aprica (S. Pietro) ambrosiano5Fa#3-
5 Aprica (S. Maria) slancio 6Sol3-
6 Ardenno ambrosiano5Mib3Pruneri 1838 (Mib3 Bianchi; Fa3 D'Adda ?)
7 Ardenno - Biolo ambrosiano5Mib3Pruneri 1891 (Mib3 Pruneri 1850)
8 Bema ambrosiano5Fa3 Pruneri 1844
9 Berbenno di Valtellina slancio 5Do3 Do3, Mi3 Pruneri 1862; Re3 Pruneri 1881; Fa3 D'Adda; Sol3 (?)
10 Berbenno di V.na - Monasteroambrosiano5Fa3 Pruneri 1951
11 Berbenno di V.na - Pedemonteambrosiano3Sol3Pruneri 1900
12 Bianzone slancio 3Fa3 Fa3 Ottolina 1957; Sol3 Ottolina 1956; Sib3 Pruneri 1899
13 Bormio slancio 5Si2 Pruneri 1855
14 Buglio in Monte ambrosiano5Reb3Pruneri 1869 (Reb3 Pruneri 1883)
15 Buglio in M. - Villapinta slancio 5Fa3 Grassmayr 2011
16 Caiolo slancio 3Mi3 Mi3 Pruneri 1892; Sol#3 Pruneri 1831; La3 Pruneri 1827
17 Campodolcino ambrosiano5Re3 Pruneri 1903
18 Campodolcino - Fraciscio ambrosiano3Sol3Sol3 Pruneri 1843; La3 (?) 1961; Sib3 Bonavilla 1773
19 Caspoggio ambrosiano5Mib3Allanconi 2006
20 Castello dell'Acqua ambrosiano3Fa3 Fa3 Pruneri (?); Sol3 (?); La3 Capanni (?)
21 Castione Andevenno ambrosiano6Reb3Mazzola 1990
22 Cedrasco ambrosiano5Fa#3Pruneri 1874 (Sol3 Mazzola)
23 Cercino ambrosiano5Reb3Pruneri 1881
24 Chiavenna (S. Lorenzo) slancio 5Do3 Bizzozzero 1792 (Sol3 Bianchi 1931)
25 Chiavenna (S. Fedele) Riproduzione del suono tramite altoparlanti
26 Chiesa in Valmalenco ambrosiano6Reb3Bianchi 1921 (Reb3, Solb3 + Mi3 a slancio Mazzola 1989)
27 Chiesa in V. - Primolo ambrosiano5Mi3 Mi3, Fa#3 Soletti 1790; Sol#3 Ottolina 1951; La3 Pruneri 1898; Si3 Bianchi 1921
28 Chiuro ambrosiano5Si2 Si2 Mazzola 1986; Do#3 Pruneri 1882; Re#3, Fa#3 Pruneri 1889; Mi3 Pruneri 1863
29 Chiuro - Castionetto ambrosiano5Re3 Re3 Pruneri 1912; Mi3, Fa#3 Pruneri 1913; Sol3 Pruneri 1881; La3 Pruneri 1873
30 Cino ambrosiano5Re3 Pruneri 1851 (Re3 Pruneri 1856)
31 Civo ambrosiano5Fa3 Pruneri 1872
32 Civo - Caspano ambrosiano8Si2 Pruneri 1878 (Sol#3, La#3, Si3 Pruneri 1902)
33 Civo - Cevo ambrosiano5Re3 Pruneri 1874
34 Civo - Roncaglia ambrosiano5Mi3 ? (Fa#3 Bianchi; Sol#3 Mazzola 1961)
35 Colorina slancio 5Fa#3Capanni (Fa3 antica?)
36 Colorina - Rodolo ambrosiano3La3 Pruneri 1850
37 Colorina - Valle ambrosiano5Reb3Bianchi 1933 (?)
38 Cosio Valtellino ambrosiano5Reb3Barigozzi (?)
39 Cosio V. - Regoledo ambrosiano5Re3 Pruneri 1874 (Re3 Pruneri 1953; Fa#3 Pruneri 1838)
40 Cosio V. - Sacco ambrosiano5Reb3Pruneri 1885
41 Dazio ambrosiano5Re3 Pruneri 1875
42 Delebio ambrosiano5Re3 Re3 Grassmayr 2014; Mi3 Pruneri 1902; Fa#3, Sol3 Pruneri 1848; La3 Pruneri 1839
43 Dubino ambrosiano5Do3 Pruneri 1890
44 Dubino - Nuova Olonio ambrosiano5Fa#3-
45 Faedo ambrosiano3La3 Ottolina 1925
46 Forcola - Sirta ambrosiano5Mi3 Capanni (Fa#3 Pruneri 1854)
47 Forcola - Alfaedo ambrosiano4Fa3 Fa3 Pruneri 1860; Sol3 Pruneri 1866; La3 Comolli; campanella Comolli
48 Fusine ambrosiano5Mib3Pruneri 1906
49 Gerola Alta ambrosiano5Do3 Pruneri 1878
50 Gordona ambrosiano5Mi3 Pruneri 1899 (Mi3 Pruneri 1914)
51 Grosio slancio 8La2 Pruneri 1908
52 Grosio - Ravoledo slancio 5Si2 Ottolina 1953
53 Grosio - Tiolo slancio 3Mi3 Mi3 Pruneri 1826; Fa#3 Pruneri 1896; Sol#3 (?)
54 Grosotto slancio 5Reb3Pruneri 1901 (Mib3 D'Adda 1927) + campanella
55 Lanzada ambrosiano5Do3 Bianchi 1928
56 Livigno slancio 5Mib3Pruneri 1860 (Mib3 Pruneri 1949)
57 Livigno - Trepalle slancio 5Si3 -
58 Lovero slancio 4Mib3Pruneri 1872 (Fa3 Pruneri 1913; Sol3, Sib3 Pruneri 1889)
59 Madesimo ambrosiano5Fa3 Filippi 1963 (Fa3 Grassmayr 2010)
60 Madesimo - Isola ambrosiano4Mi3 -
61 Mantello ambrosiano3- Barigozzi o D'Adda (?)
62 Mazzo di Valtellina slancio 5Reb3Pruneri 1882
63 Mello ambrosiano5Do3 Pruneri 1859 (Mi3 Pruneri 1912)
64 Menarola slancio -- -
65 Mese ambrosiano5Mi3 -
66 Montagna in Valtellina ambrosiano5Re3 Re3 Pruneri 1909; Mi3 Bizzozero (1725-1760); Fa#3 Pruneri 1914; Sol3, La3 Pruneri 1887
67 Morbegno ambrosiano5Si2 Pruneri 1856 (Si2 Pruneri 1877; Re#3 Pruneri 1892)
68 Morbegno - Campovico ambrosiano5Fa3 -
69 Morbegno - Desco ambrosiano5Fa3 -
70 Novate Mezzola ambrosiano3Fa3 Fa3 Bianchi 1948; Sol3 Pruneri 1853; La3 Pruneri 1836
71 Novate M. - Campo ambrosiano3La3 Bianchi 1946
72 Piantedo ambrosiano3Fa#3Fa#3 Pruneri 1869; Sol#3 Ottolina (?); La#3 Pruneri 1886
73 Piateda ambrosiano5Do3 Bianchi 1934 (Do3 Mazzola 1976; Mi3 Mazzola 1967; Re3, Fa3 Bianchi 1954)
74 Piateda - Boffetto ambrosiano5Mi3 Mi3 Pruneri 1901; Fa#3 Pruneri 1911; Sol#3, Do4 Pruneri 1898; La#3 Pruneri 1860
75 Piuro - Borgonuovo slancio 2Mi3 Mi3 Pruneri 1838; Do#4 Pruneri 1892
76 Piuro - Prosto slancio 4Do#3Do#3 Bizzozzero 1814; Re#3 Pruneri 1865; Mi3 Bonavilla 1795; Fa#3 Hauser 1597; campanella del 1616
77 Piuro - S. Croce ambrosiano3Fa#3Mazzola (?)
78 Poggiridenti ambrosiano5Reb3Mazzola
79 Ponte in Valtellina ambrosiano5Reb3Colbachini (?)
80 Ponte in V.na - Sazzo ambrosiano5Re3 Pruneri 1953
81 Ponte in V.na - Arigna ambrosiano3- Pruneri 1880 (?)
82 Postalesio ambrosiano5Mi3 Allanconi 2004 (Mi3 Pruneri 1908; Sol#3 Pruneri 1904)
83 Prata Camportaccio ambrosiano5Mi3 Mi3 Bonavilla 1788; Fa#3 Comerio 1764; Sol#3 Comolli 1688; La3, Si3 (?) 2003
84 Prata C. - S. Cassiano ambrosiano8Mib3Mazzola (Do4, Re4, Mib4 Capanni)
85 Rasura ambrosiano5Do3 Pruneri 1902 (Do3 D'Adda anni '20)
86 Rogolo ambrosiano5Do3 Pruneri 1861 (Mi3 rif. ?)
87 Samolaco - S. Pietro ambrosiano5Mib3Mi3 Pruneri 1881; Fa#3 Pruneri 1888; Sol#3 Pruneri 1853; La3 Pruneri 1904; Si3 (?)
88 Samolaco - Era ambrosiano3Lab3-
89 Samolaco - Somaggia ambrosiano5Mib3Ottolina (?)
90 San Giacomo Filippo ambrosiano3Sol3-
91 San Giacomo F. - Olmo mezzo-ambrosiano3La3-
92 San Giacomo F. - Gallivaggioambrosiano5Mib3Mazzola
93 Sernio slancio 5Re3 Pruneri 1901
94 Sondalo slancio 4Mib3Mib3 Soletti (1750-1800)
95 Sondalo - Frontale slancio 5Fa3 Fa3 Pruneri 1871; Sol3 Pruneri 1837; La3 Partilora 1807; Si3 (?); Do4 Pruneri 1877
96 Sondalo - Le Prese slancio 5Fa#3Capanni 1970
97 Sondalo - Mondadizza mezzo-slancio3Fa3-
98 Sondrio (Ss. Gervasio e Protasio)ambrosiano9Sib2Ottolina 1936
99 Sondrio (B. V. Rosario) Riproduzione del suono tramite altoparlanti
100Sondrio - Mossini slancio 5Sol3Bianchi 1935 (Do4, Re4 Mazzola 1985)
101Sondrio - Ponchiera ambrosiano3Lab3Lab3 Pruneri 1950; Sib3 Pruneri 1890; Do4 Pruneri 1889
102Sondrio - Triangia ambrosiano5Fa3 Pruneri 1904 (Fa3, Sol3, La3 Mazzola 1965)
103Spriana ambrosiano3Lab3Pruneri 1845 (Do4 Comolli 1697)
104Talamona ambrosiano5Do3 Pruneri 1871 (Do3, Fa3 Puneri 1879; Re3 Pruneri 1885)
105Tartano ambrosiano5Fa3 -
106Tartano - Campo ambrosiano5Re3 Bianchi (?)
107Teglio slancio 5Reb3Reb3 Comolli 1678; Mib3 Comolli 1679; Fa3 Pruneri 1829; Solb3 Mazzola anni '90; Lab3 Pruneri 1894; Reb4 (campanella) Pruneri 1844
108Teglio - Tresenda ambrosiano5Lab3Pruneri (Lab3, Sib3, Do4 Mazzola) + campana fuori concerto
109Teglio - San Giovanni ambrosiano5Lab3Capanni (?)
110Teglio - San Giacomo slancio 5Fa#3Mazzola (?)
111Tirano slancio 5Do3 Pruneri 1831 (Re3 Ottolina 1926)
112Tirano - Baruffini slancio 3Sol3Sol3 Pruneri 1867; La3 Pruneri 1849; Si3 Mazzola 1961 + Re4 Calderari 1654
113Tirano - Cologna slancio 3Sol3Sol3 Pruneri 1953; La3 Pruneri 1914; Si3 Pruneri 1883
114Torre S. Maria ambrosiano5Mi3 Pruneri 1913 (Mi3 Ottolina 1935)
115Tovo S. Agata slancio 4Reb3Reb3 Capanni 1979; Fa3 Pruneri 1843; Sol3 Pruneri 1865; La3 Ottolina 1921
116Traona ambrosiano5Reb3Pruneri 1884
117Tresivio slancio 3Re3 Re3 Pruneri 1839; Fa#3 Pruneri 1905; La3 Pruneri 1891
118Valdidentro - Isolaccia slancio 5La3 Ottolina (?)
119Valdidentro - Pedenosso slancio 5Mi3 Pruneri 1858
120Valdidentro - Premadio slancio 2Sib3-
121Valdidentro - Semogo slancio 5Mi3 Pruneri 1911 (Mi3 Pruneri 1836; Fa#3 Pruneri 1845)
122Valdisotto - Cepina slancio 3Mi3 Pruneri 1884
123Valdisotto - Oga slancio 3Sol3Pruneri 1892 + campananella antica
124Valdisotto - S. Maria Maddalenaslancio3- Pruneri 1949
125Valdisotto - S. Antonio Morignone----
126Valdisotto - Piatta slancio 3Lab3Pruneri 1913
127Valfurva - S. Nicolò slancio 3Fa3 -
128Valfurva - Madonna dei Montislancio 5Sol3-
129Valmasino - Cataeggio ambrosiano5Mi3 Pruneri 1861 (?)
130Valmasino - S. Martino ambrosiano5Re3 (?) 1926
131Verceia ambrosiano5Mi3 -
132Vervio slancio 3Fa3 Fa3 Ottolina anni '20 (?); Sol3 Pruneri 1830; La3 Pruneri 1870
133Vervio - Rogorbello slancio 4Fa#3Fa#3 Pruneri 1901; Sol#3 Pruneri 1845; La3 Pruneri 1906
134Villa di Chiavenna slancio 3Mib3Mib3 Pruneri 1863; Fa#3 Pruneri 1844; Lab3 Pruneri 1843
135Villa di Tirano slancio 8Re3 Pruneri 1950 (Re3, Mi3 Mazzola 1963; Sol3 Capanni 1980; Si3, Do#3, Re3 Capanni 2005)
136Villa di T. - Motta slancio 3Sol3Sol3 Pruneri 1897; Si3 Calderari 1669; Re4 Pruneri 1869
137Villa di T. - Stazzona ambrosiano5Fa3 Ottolina 1939 (Fa3 Fanzago 1611)